ENTRA NELLA REDAZIONE DI BAOL!   - Invia la tua domanda di partecipazione

Che cos'è l'Ecosistema delle Redazioni?
E' necessaria una premessa (ed alcune semplificazioni).

L'ecosistema in ecologia

In ecologia l'ecosistema è una unità funzionale formata dall'insieme degli organismi viventi e delle sostanze non viventi, necessarie alla sopravvivenza dei primi, in un'area delimitata (ad esempio un lago, uno stagno, un bosco). Gli organismi viventi non vivono isolatamente ma costituiscono delle comunità biologiche (o biocenosi) determinate dalle interazioni tra gli organismi stessi. Le interazioni sono essenzialmente basate su esigenze di tipo alimentare - organismi che mangiano ed organismi che vengono mangiati - ed hanno come risultato trasferimenti di materia e di energia. A seconda di come vengono realizzati questi trasferimenti, in una biocenosi si possono riconoscere vari livelli trofici (= di nutrimento):

- produttori
- consumatori primari o fitofagi
- consumatori secondari o zoofagi
- detritivori (= si nutrono dei resti di organismi morti o di scorie eliminate da altri esseri viventi)
- decompositori (= si nutrono di materiale organico morto o di scorie e le scindono nelle componenti inorganiche, restituendo all'ambiente i nutrienti).
Per comprendere meglio: nella savana africana, i produttori sono gli arbusti e le altre piante, i fitofagi le gazzelle e gli altri erbivori, gli zoofagi sono i leoni e gli altri carnivori, i detritivori possono essere i batteri e i vermi ed altri invertebrati, i decompositori possono essere i funghi.

In ogni livello trofico vi sono più o meno specie, e vi è un preciso equilibrio che regola il rapporto numerico fra le specie dei vari livelli trofici: produttori, consumatori primari e consumatori secondari formano una "piramide ecologica" in cui la biomassa (= la massa degli organismi viventi) decresce dalla base verso l'apice.

www.baol.it

  © baol.it